Le informazioni sul mercato e quelle proprie della Banca rappresentano un patrimonio essenziale per garantire efficacia all’azione commerciale, ma spesso sono fornite da fonti diverse e sono rappresentate in forme e modalità non confrontabili.Il SIT ha il duplice obiettivo di sistematizzare le informazioni sul territorio, e di gestire l'elaborazione di report direzionali sempre diversi e graficamente gradevoli e immediati.Le domande che trovano risposta nel SIT sono quelle più frequenti: quali sono le caratteristiche socio-demografiche dei comuni e delle aree in cui opera la Banca? quali le potenzialità dei territori di competenza (ricchezza, risparmio, consumi, reddito, unità produttive)? quali ulteriori territori presentano spazi di mercato? chi sono i concorrenti?In sintesi, il SIT è volto a:
  • conoscere i territori di interesse, gestendo molteplici fonti di dati
  • pianificare e formulare gli obiettivi delle filiali
  • comunicare con la Direzione e la struttura periferica.
Si tratta di un software agile e flessibile in ambiente Excel che permette di:  acquisire e trattare dati forniti da fonti diverse (Istat, Cerved, Bankit, Abi, Stime monetarie, dati da ricerche di mercato tipo Radar, dati della Banca)
 organizzare i dati per livelli territoriali (Comune, Provincia, Regione, aree organizzative della Banca)
 elaborare i dati e rappresentarli in modelli, schede, tavole comparative, rank, mappe cartografiche. I dati interni, in particolare, permettono di determinare le quote dell’Istituto all’interno del mercato.
Il SitWin consente di comparare, per i diversi livelli di aggregazione, il posizionamento della Banca rispetto alla concorrenza in merito a:quote di mercato - composizione della clientela - penetrazione dei prodottiaspetti qualitativi - indicatori di potenzialità - indicatori di redditività


Le funzionalità del SIT prevedono: Studio del territorio, Studio del mercato famiglie, Studio del mercato imprese, Studio della concorrenza, Analisi del microambiente, che individua le caratteristiche e le opportunità di porzioni ristrette di territorioCartografia comunalePer una rappresentazione grafica gradevole e immediata, è possibile integrare il modulo funzionale MapInfo per la produzione di mappe cartografiche. Le caratteristiche dei diversi territori assumono una chiarezza visiva e un'immediatezza di comprensione, molto utili per la comunicazione. Le attività previste sono: